Lo Studio

Il nostro studio è situato a Vicenza, in Contrà Santa Barbara n. 27, nel cuore del centro storico di Vicenza. Esso nasce dalla associazione da gennaio 2013 tra gli avvocati Mario Alberto Zezza, Anna Rodella e Silvia Dalla Pozza, i quali hanno fatto confluire nello Studio Legale Zezza Rodella Dalla Pozza – Associazione Professionale le reciproche strutture e clientele.

Competenza ed efficienza sono i nostri valori. Mettiamo a disposizione della Clientela una struttura professionale, che cura i particolari con precisione artigianale, accettando solo gli incarichi per i quali possiamo garantire lo svolgimento con serietà ed impegno ed in assenza di profili di incompatibilità.

IL NOSTRO APPROCCIO ALLA PROFESSIONE

Siamo a disposizione del Cliente per risolvere ogni problema di carattere legale, aiutandolo ad individuare e valutare quali siano i suoi reali interessi, in modo da evitare il perseguimento di questioni di mero principio o cause che – ancorché dal probabile esito favorevole – tuttavia non sarebbero convenienti in base al rapporto costi/benefici. E’ nostro costume gestire la lite con realismo e concretezza, dando una guida sicura nel prendere decisioni e tracciare strategie, in ambito sia giudiziale, sia stragiudiziale.

Completano il servizio sensibilità ed attenzione alle dinamiche ed ai ritmi del mercato, con conseguente flessibilità dei Professionisti nel gestire le diverse richieste del Cliente con l’opportuna tempestività.

ADR -ALTERNATIVE DISPUTE RESOLUTION

Tale modus operandi deriva altresì dalla competenza degli avvocati Zezza e Dalla Pozza nelle procedure di risoluzione alternativa delle controversie, essendo entrambi i Professionisti mediatori di controversie civili e commerciali. L’avv. Zezza, in particolare, come arbitro, conciliatore, conciliatore societario e mediatore presso la Camera di Conciliazione e Arbitrato della Camera di Commercio di Vicenza dal 2003, nonché arbitro e conciliatore presso la Camera di Conciliazione e Arbitrato della la Consob, ha acquisito una vasta esperienza nell’utilizzo di tali strumenti alternativi al processo, al fine anche di limitare efficacemente i tempi ed i costi delle liti.

La mediazione conciliativa è una delle forme alternative di risoluzione dei conflitti, per mezzo della quale un terzo neutrale, il mediatore, che non ha potere sulle parti, le assiste, affinché queste possano trovare il punto di armonia nel conflitto, facilitando la comunicazione, identificando i punti della controversia, facendo affiorare gli interessi e le necessità ed orientando le parti verso la ricerca di accordi pienamente soddisfacenti per entrambe. In particolare, nell’intervento di tipo facilitativo, il mediatore assiste e guida le parti affinché esse possano assumere, in piena autonomia e determinazione, la soluzione che più soddisfa i loro interessi: il mediatore facilita la comunicazione tra le parti, l’indagine sugli interessi antitetici e il cambio di prospettiva per aiutare gli interessati a raggiungere un accordo reciprocamente soddisfacente.

Write papers for money here! DePapers help with difficult, urgent, or just stressful academic papers on any subject quickly and at affordable prices.

Disclaimer

Gli avvocati Mario A. Zezza, Anna Rodella e Silvia Dalla Pozza, anche a nome dei propri collaboratori, dichiarano di rispettare nell’esercizio della propria attività professionale il Codice Deontologico Forense e di applicare le vigenti Tariffe Forensi. Dichiarano, altresì, che per tutto quanto riguarda l’attività dello Studio ed i rapporti con i clienti ed i terzi, è stata disposta ampia copertura mediante polizza assicurativa con primaria compagnia di assicurazione.